Senza tempo

PRESENTAZIONE 
  
Nell'affrontare la lettura di questa raccolta di significative poesie, intitolata "Senza tempo", di Giuseppe Barberio, ero inizialmente animato da viva curiosità, ma il mio interesse, a mano a mano che leggevo, è stato sempre più sollecitato da quei contenuti espressi con grande semplicità ed immediatezza e da quel linguaggio che, anche nell'esprimere un sentimento così profondo come l'Amore, lascia trasparire una profonda serenità ed una sensibilità tale da imporsi al lettore, coinvolgendone la sfera più intima.
Si tratta di una raccolta di poesie che nasce dalla nobiltà d'animo e che tende ad instaurare un dialogo con gli altri, basato sulla comunicazione di sogni e di processi interiori che si manifestano in quell'umano sentimento che è l'Amore".
Quell'Amore che lo stesso poeta appropriatamente paragona ad energia di vita, al colore più brillante ed intenso della natura, allo splendore della stessa romantica luna, capace di illuminare l'oscurità della notte e quindi della stessa vita, e delle cose belle ad essa legate.
Dalle sue parole si sprigiona una dolcezza che, lontano dall'appiattire la forza dei sentimenti, arricchisce e coinvolge globalmente il lettore.
 
Prof. FRANCESCO SCHITTULLI
(Presidente della Sezione Provinciale di Bari della Lega Nazionale Per la Lotta ai Tumori, Primario dell'Unità Operativa di Senologia Istituto di Ricovero e Cura a carattere Scientifico Ospedale Oncologico di Bari)
  
   
A Rita 
Moglie e compagna

 

LIEVE
La tenue
carezza
del tuo
amore
 
lieve
si estende
sul mio
corpo
 
come
il bacio
diffuso
di schiuma
 
di un'onda
tranquilla
ripiena
di sole.
 
GABBIANO
Sul tuo
corpo
gioioso
e frizzante
 
sono
un gabbiano
che segue
la spuma
dell'onda
 
e
si nutre
della marina
allegria
 
tra
freschi
spruzzi
di sale.

 

torna all'inizio del contenuto